Conclave mancato, i fedeli entrano in campo

CONCLAVE MANCATO: I FEDELI ENTRANO IN CAMPO

Puntata Esclusiva di “A Viso Scoperto” Questa sera ore 22.00

UN EVENTO MILLENARIO CHE SCUOTERÀ LA CRISTIANITÀ PER SEMPRE

Questa sera ore 22.00 puntata esclusiva di “A Viso Scoperto” di un’ora senza interruzioni pubblicitarie. Nella prima parte verrà proiettato il documentario: “IL MESSAGGIO NELLA BOTTIGLIA” il mistero dietro le dimissioni di Papa Ratzinger.

Documentario sulle oscure dimissioni di Ratzinger e il conseguente papato di Bergoglio.

Il documentario tratta diversi temi cosiddetti scottanti come la rinuncia di papa Ratzinger, la “Mafia di San Gallo”, l’obiettivo storico della massoneria (ecclesiastica e laica) di demolire la chiesa cattolica, la mistificazione del personaggio di San Francesco e la svolta materialista della neo-chiesa. Tra gli intervistati il frate italo-americano Alexis Bugnolo, il prof Francesco Lamendola e lo youtuber Marco Cosmo del canale “Decimo Toro”

Papa Benedetto XVI o Papa Francesco? Chi dei due è il legittimo papa? Il regista del film che in linea con la Tradizione preferisce mantenere l’anonimato, si interroga su quella che qualcuno ha definito la “magna quaestio” dell’attuale chiesa cattolica. Il film non prende una posizione definitiva relativamente alla soluzione del problema, ma pone una serie di interrogativi che faranno riflettere molto chiunque si porrà alla sua visione senza pregiudizi e paraocchi.

Al termine la parola passa a Fra’ Alexis Bugnolo, che lancerà un’iniziativa rivolta ai fedeli della Chiesa Cattolica, un’iniziativa destinata a scuotere la cristianità per sempre. Un evento che non si ripete da ben mille anni e che probabilmente susciterà reazioni da parte del Vaticano, che difficilmente potrà restare impassibile.

Di cosa si tratta? Lo scoprirai seguendo la puntata di questa sera alle 22.00, in replica domani ore 12.00 e 17.00.

Clicca per valutare questo post

Media dei voti: 5 / 5. N. Voti: 3

Nessun voto presente per questo post , puoi essere il primo !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.