TRA LACRIMOGENI E MANGANELLATE

Cosa è realmente successo durante e dopo la manifestazione di Piazza del Popolo a Roma? Leonardo Randelli Oss dei sanitari Irriducibili, ci racconta, anche con video esclusivi, la protesta vissuta da un manifestante.
 
Sostieni il nostro lavoro con una donazione, dona ora per la libertà di tutti: https://www.paypal.me/InformalTV https://www.informaltv.it/donazioni/
 
GUARDA VIDEO ESCLUSIVI SUL NOSTRO SITO E ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER: https://www.informaltv.it/
ISCRIVITI AL CANALE TELEGRAM: https://t.me/MatteoDemicheliInformalTV
 
Contatti: informaltvredazione@gmail.com
 
Le nostre pagine:
https://www.informaltv.it/
https://t.me/MatteoDemicheliInformalTV
https://rumble.com/user/INFORMALTV
www.youtube.com/channel/UCobXnhvjLiGPL9fZNuuQjoQ
www.facebook.com/infOrmalTVinformazioneindipendente/
https://twitter.com/INFORMALTV1
https://vk.com/informalTV

Clicca per valutare questo post

Media dei voti: 5 / 5. N. Voti: 4

Nessun voto presente per questo post , puoi essere il primo !

One thought on “TRA LACRIMOGENI E MANGANELLATE

  1. Con uno sciopero generale, secondo me, c’è il rischio concreto di farsi autogol economico.

    Penso sia più efficace non applicare le restrizioni che ci hanno imposto.

    Qualche anno fa ho visto un film su Gandhi ed oggi mi è rivenuta in mente una scena in cui mostrano che bruciano una tessera/lasciapassare, che serviva come l’attuale green pass.
    Era la prima protesta fatta in sud Africa.

    Poi potremmo o dovremmo prendere esempio dal discorfo fatto sempre da Gandhi (perlomeno quello riportato nel film) https://youtu.be/8SqZL_0-P6Q.

    E’ vero scrivere su una tastiera è facile, agire e metterci la faccia è tutt’altra cosa.

    Grazie per il vostro impegno ed esempio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *